Home 2018-02-03T16:25:34+00:00

un progetto fotografico
coraggioso

NONiO non solo fotografia
come funziona?

  • Formiamo coppie di perfetti sconosciuti, che seguiranno un percorso fotografico composto da vari incontri >

  • Durante questi incontri, gli sconosciuti si conosceranno. Assieme, grazie alle loro fotografie, dovranno sviluppare i temi che gli sono stati assegnati >


  • Alla fine di ogni incontro, i partecipanti dovranno scrivere una pagina di diario personale.
    Dove racconteranno delle ore trascorse insieme, delle proprie impressioni, delle sensazioni e delle osservazioni che hanno raccolto durante gli incontri.


La Fotografia

è lo strumento che le persone utilizzeranno per entrare in contatto fra loro

È il cuore di questo progetto

è lo strumento perfetto, che permette di documentare lo spazio, il tempo e la personalità di ognuno.

NONiO parla di te

e racconta di te, ma dal punto di vista di un altro. NONiO nasce dalla necessità di reinventare i canali comunicativi.

Consapevolezza

di se stessi, della città in cui viviamo e delle persone che la abitano.

Diversità

racconteremo ciò che è diverso da noi, consapevoli del fatto che conoscere aiuta a comprendere.

Scambiarsi punti di vista

in questo momento storico di grande diffidenza verso il prossimo, caratterizzato da paura e tante piccole solitudini quotidiane, dobbiamo tornare a incontrarci e a conoscerci!

Per partecipare al progetto devi possedere alcuni requisiti:

  • Vivere nella città dove si svolge il progetto. Dalla nascita o da pochi giorni non importa!

  • Possedere sensibilità e curiosità nei confronti della società e gli individui che la compongono.
    Non serve altra attrezzatura se non questa!

  • Avere una spiccata passione per la fotografia!

Ecco i protagonisti della
1° edizione 

Come è stata per loro questa esperienza?

Recensione
FRANCESCA

Intervista

Recensione
MARCELLO

Intervista

Recensione
ROBERTO

Intervista

Recensione
SERENA

Intervista

Recensione
JAKOB

Intervista

Recensione
ELENA

Intervista

Recensione
NIKOLAJ

Intervista

Recensione
ALAN

Intervista

Recensione
MINHAJ

Intervista

I temi fotografici
assegnati

Scopri i lavori delle coppie

Ritratto

La prima impressione quanto conta per te?

Quanto ti condizionano i pregiudizi?

Abbiamo chiesto alle coppie di ritrarsi reciprocamente, concentrando la loro attenzione sulle emozioni provate nel primo incontro. Quanto conta la prima impressione?

Trieste e il mare

Indagare il rapporto tra città e mare.

Andiamo al bagno! Per intendere al mare non alla toilette

“…il mare a Trieste è un lato della stanza, ti alzi al mattino e sai dov’è, stai dove stai e sai che c’è.”
(Trieste sottosopra, Mauro Covacich)

Trieste e il cibo

Indagare il rapporto tra la città e il cibo

....e il vino? Indissolubilmente legato al Carso.

La cucina Triestina è in grado di coniugare mirabilmente la gastronomia mediterranea con quella mitteleuropea.

i Triestini

Chi sono? Noi lo siamo? O lo saremo mai?

Usi e costumi di un popolo imperiale

“Trieste ha una scontrosa grazia se piace, è come un ragazzaccio aspro e vorace, con gli occhi azzurri e mani troppo grandi per regalare un fiore…” Umberto Saba

Ritratto

Scatto conclusivo

Ci siamo capiti? Anche SÌ, anche no.

Conoscere ci aiuta a comprendere ciò che è diverso da noi. NONiO esplora il tessuto sociale della città che lo ospita.
Quando puoi dire di conoscere veramente qualcuno? 

Il Documentario

Trieste Reflex Edition 1° 2017

TRAILER

VERSIONE INTEGRALE

Sponsor e Supporter

Sito Web

Fotrografia e Web Marketing

Trieste Photo Days
DpubleRoom
Officina Istantanea
ROKE associazione culturale
Impatto visivo Trieste - l'informazione oltre l'immagine
ICS consorzio italiano di solidarietà

Vuoi un regalo?

Inserisci la tua email per ricevere il catalogo della mostra!

NON ti invieremo 10 email al giorno PROMESSO!

Email address
Nome quello vero :)
Secure and Spam free...